Criptovalute, Google lavora alla sua blockchain

Criptovalute

Negli ultimi tempi si parla moltissimo di criptovalute, ma ad essere ancor più interessante è la tecnologia blockchain, che sta dietro questo nuovo mondo.

Alla blockchain guardano con crescente interesse banche, governi e grandi e piccole aziende, non solo per gestire transazioni o far diffondere nuove valute.

La blockchain rappresenta un nuovo e rivoluzionario approccio alla gestione delle informazioni, alla loro condivisione e validazione.

Poteva Google non interessarsi a tutto questo? Certo che no!

Alphabet starebbe già lavorando alla sua tecnologia blockchain, a sostegno delle attività di Google sul cloud e per contrastare la crescente concorrenza delle tante startup che già usano la base di dati distribuita.

Alphabet Inc. sta sviluppando un proprio libro mastro digitale distribuito che potrà essere utilizzato da terzi per inviare e verificare le transazioni, la blockchain a cui starebbe lavorando ha come finalità sia sviluppare un proprio registro digitale che investire e rilevare startup già attive in questo promettente settore.

Secondo la società di ricerca CB Insights, lo scorso anno Alphabet è stato uno dei principali investitori nel settore, Google avrebbe insomma già iniziato a comprarsi, senza troppo clamore, alcune startup che usano o sviluppano soluzioni basate sulla blockchain. Forse qualcosa di veramente grosso sta bollendo in pentola.